Un lavoratore somministrato può essere nominato preposto da parte del DdL della società utilizzatrice ai sensi del D.Lgs. 81/08?

Non risultano esserci divieti in questo senso; occorre però verificare che sia la qualifica e sia il ruolo di preposto sia coerente con la formazione e l’esperienza del soggetto ed inoltre è bene verificare le condizioni contratto di somministrazione.